Le scarpe

- Si avviene -
nelle scie distratte dei sentieri nelle battaglie untuose
nei porti senza scalo
tra le finestre spalancate sulle rotte
nei fiori sdentati nelle canzoni delle gole bambine
nei piedi slacciati sui crepuscoli
e nel disegno
che scatena un viaggio
– la vita non è che l’attesa di se stessa -
una scatola di fessure uno scoppiare di papaveri
una mancanza feroce le mani che dormono sulle spade
le origini
ingravidate di ricordi
la riva di tutti i tuoi occhi l’ubriachezza naufraga della misura
una conchiglia bianca
gli angeli che gremiscono il petto il grembo del tutto
l’urgenza
di quel che non è ancora stato
il tempo latente la curva piena di un fianco orgoglioso
– ho un bacio amaranto al centro del cuore -
Nel tuo mare ingarbugliato navigo le mie scarpe
inzuppate di fiori
 
Eowyn 

 

Sam Hood

Sam Hood

 

§ Cento e novantanove §

Alla fine, qualunque sia il motivo,  sostituire il virtuale al reale è da epocali mentecatti
La vita si affronta – non la si inganna -
e si ripresenta – sempre -
 
Eowyn
 
 
images
 

Bonjour les amis

E sia una lieta settimana
 
 
 
10367181_815418128469206_9151333491003358548_n

Buon fine settimana, viandanti

…e che siano sogni
 
 
 
10565155_297469553766226_3446749706175997546_n

Il vento

Quale musica ha un passaggio
- curve di caviglie -
- un girare d’argento -
se non un vento
dolcissimo di sere
 
Eowyn
 
 
 
il-vento-2013

I giudici

Non si credono le cose angeliche
- né corpo tocco fiato -
muoiono senza legge
fra giudici nudi di stato
 
Eowyn
 
 
 
Maria Kreyn

Maria Kreyn

 

Scrivo la poesia

Scrivo la poesia in mezzo alle muse
e ai morsi sbandati di una fame
che mi gemma le mani
 
Eowyn
 
 
 
Stanislav Sugintas

Stanislav Sugintas

§ Cento e novantotto §

Capita che crediamo di essere altrove, invece siamo sempre stati lì
– O qui -
 
Eowyn
 
 
 
Brook Shaden

Brook Shaden

 

Le domande

Accetta che la vita non la contratti, non la comandi, non la pieghi alle tue esigenze, non la controlli, non la plasmi, non la ghermisci, ti lascia credere ciò che preferisci, ciò di cui hai bisogno, ma si riempie la bocca e si cinge il fianco di realtà.
 
Accoglila, sorridile, abbraccia il suo sapore dolceamaro, fanne conoscenza, curiosità, virtù, nutrimento, scoglio e insegnamento.
Ha tempesta e arcobaleni stupiti, la forza, il coraggio della decisione, l’ignoto che si svela al passaggio, la perdizione, il senso di te stesso nel di lei avvenire.
Ha mani grandi e culle dolcissime, fogli bianchi e perpetui da riempire e parole uniche, dure, avide, carezzevoli, moltitudini, racconti da tenere per mano – mantenere – e farne destinazione.
Altri da lasciare al vento o al mare, ma i semi si conservano, gl’insegnamenti si apprendono, le vele si gonfiano, gli errori si pagano, le vette si raggiungono.
 
E chi dice che non ci sia un oltre?
 
Fai, fatti domande.
 
- Chiediti perché non tu – là dove altri hanno radicato e stanno, hanno scelto – o scelte sono – cresciuto un germoglio, curato e offerto e asperso terra e aria di sorrisi, rosso, fiori, gravidi di emozione.
Partorito un’idea, un’amicizia unica, vera – sentine il sapore chiaro e lieve, la dominante potente e limpida – una possibilità, un domani e, dentro, altri domani ancora.
 
Goduto
Godono
- carne spirito anima pensiero -
 
Appreso che vivere non è costrizione, né pretesa o inganno.
La vita non si violenta.
Quella di nessuno.
 
Se non hai trovato risposta, ricomincia a dormire.
Tutto scorre e s’adempie, con o senza di te.
 
Eowyn
 
 
 
le-domande-libero-spazio-2013

Bonjour les amis

E sia una lieta settimana
 
 
 
1517701_10202902769622814_9089399147309223496_n

Voci precedenti più vecchie

Chiara

Troppo cerebrale per capire che si può star bene senza complicare il pane. FB: https://www.facebook.com/chiara.marino.14

Sogni d'inchiostro

Blog personale di Chiara Cucinotta

Versi vagabondi

poetry, poesia, poeta, poema, versi

Alchimie

L'arte e la bellezza miro.La conoscenza bramo.

freia19

la mente fa lunghi viaggi, poi torna al suo posto e nasce tutto ciò.

Fosca Sensi

la verità è una questione estetica

Articoliliberi

La vera letteratura è fatta di vita, non di parole.

Un sito che parla in verde, che ama viaggiare. Un sito che ama il mondo e rispetta l'ambiente.

The Eternal Sunshine of an Endless Mind

Esprimi il tuo pensiero in modo conciso perché sia letto, in modo chiaro perché sia capito, in modo pittoresco perché sia ricordato e, soprattutto, in modo esatto perché i lettori siano guidati dalla sua luce. (J. Pulitzer)

lilasmile

Un sorriso può aiutare a Vivere

ELISEPOS

dai spazio alla tua voce

FA.RIV-66

JUST THE WAY I SEE THE WORLD

la faccia della luna

"Che risposte ci suggerirà questo vento dislessico?"

Franz de Boeuf

La forma è la sostanza

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.209 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: