§ Duecento e sessantasei §

E respiri come lune
– dolcissimi di sere –

Eowyn

" Le sere" da - Qualcosadime - album privato

” I respiri ” da – Qualcosadime – album privato

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Kafka sulla spiaggia

1011634_845327188815841_803515357_n

Amore – turgido di confini –

Eowyn

http://ilcenacolointellettuale.blogspot.it/2015/07/kafka-sulla-spiaggia_30.html

Pubblicato in Dai blogs | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Duecento e sessantacinque §

Nella pietra trasparente delle tue braccia
ha un’eco infinita il cuore

Eowyn

10322754_587212458065721_293074449294718723_n

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Per chi ha voglia di piangere

Roberta Viotti Eowyn:

E se pensi che c’è chi si inventa una – vita – di difficoltà
anzichè andarle incontro

Originally posted on avvocatolo:

Trovo questo video straordinario.

Per ovvi motivi di solidarietà e di immedesimazione, il papà di questo video mi ha fatto commuovere in modo oserei dire poco dignitoso.

Lacrime da sbucciamento di cipolle per un reggimento intero (di cinesi).

Quel momento in cui abbandona il suo tutore per fare gli ultimi metri DA SOLO, lui e l’urlo della folla, quel momento di eroismo, mentre il papà lo segue da dietro come un angelo custode, e vede il figlio cadere, non un figlio qualsiasi, ma un figlioletto di 8 anni affetto da paralisi cerebrale, lo vede cadere e non muove un dito per alzarlo, per soccorrerlo, e tu lì per lì pensi guarda che stronzo, a te viene voglia di alzarti anche se sai che è un video, mica puoi davvero aiutarlo tu, ma il piccolo si rialza e continua verso il traguardo, e tu fai il tifo, è inevitabile, non puoi farne a…

View original 137 altre parole

Pubblicato in Dai blogs | Lascia un commento

Bonjour les amis

E sia una lieta settimana

Namastè

"L'attenzione" da - Qualcosadime - album privato

“Levità”
da – Qualcosadime – album privato

Pubblicato in Bonjour les amis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Buon fine settimana, viandanti

E che siano sogni

10390538_297469590432889_6566647243962321666_n

Pubblicato in E che siano sogni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Le ombre

Abita nelle sedie il mondo
nelle lettere nei fiori teneri
nelle ossa infelici dei peccatori
ha folle di serpi e di sollievi audaci
e dita
sottili di domande
– Uomo –
– caro –
i muri hanno ombre sfinite
e corpi azzurri
assurdi di meraviglie
 
Eowyn
 
 
Christian Schloe

Christian Schloe

Pubblicato in Amore, La Vita, Serenità | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

§ Duecento e sessantaquattro §

La via più facile per essere felici: agisci come una persona felice.
Questo è ciò che si insegna nello Yoga della Risata.

dr. Madan Kataria

felicita

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Duecento e sessantatre §

Ed egli imparò a volare, e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare.
Scoprì che erano la noia e la paura e la rabbia a rendere così breve la vita di un gabbiano.

Richard Bach

Il-gabbiano-Jonathan-Livingston

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Va dove ti porta il cuore

Roberta Viotti Eowyn:

Rileggendo Susanna e il suo cuore
Grazie

Originally posted on Everything and more...:

Abbi cura di te. Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante. Lottare per un’idea senza avere un’idea di sé è una delle cose più pericolose che si possano fare.
Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere. Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento.
Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e di frutti.

E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai…

View original 65 altre parole

Pubblicato in Dai blogs | 4 commenti