Archivi del mese: gennaio 2014

Buon fine settimana viandanti

… e che siano sogni   Annunci

Pubblicato in E che siano sogni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 7 commenti

Il posto giusto

Non cambio per vostra esigenza né adeguo i canoni a voi compiacenti decisa sono e già più lontana dalle sdegnose salme ripide di sonno Perciò levigate le vostre fiammelle e sedete accanto a un’altra scrittura errore o pentimento non mi … Continua a leggere

Pubblicato in Il Sentire, La Conoscenza | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il falsario

Non sarà un verso o un tratto a renderti incarnazione né leccare o mordere un senso a proclamarti concreto maestro canto Creatore un sandalo d’oro me – un conio di latta – Illuso in una vetta rintocca clandestino un Ego … Continua a leggere

Pubblicato in Il Sentire, La Conoscenza, La Neritudine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Gabriele

Mi era così caro il passo ondoso delle tue meraviglie e la cura nelle mie cose povere – incompiuto amico – così che i giorni sbilenchi si appendevano dorati dalle tue labbra Ma folle era la porta di tutti i … Continua a leggere

Pubblicato in Amicizia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Cento e ventuno §

E’ troppo piccolo il giudizio – lo stringi fra le mosche – reclama luci lontane di stelle     Eowyn        

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Notorietà

Eccoci qui distesi, amanti nudi, belli per noi – ed è quanto basta – solo di foglie di palpebre coperti, sprofondati nella notte vasta. Ma già sanno di noi, già sanno queste spoglie pareti, queste tende, ombre sagaci sulle sedie … Continua a leggere

Pubblicato in I Poeti, Wisława Szymborska | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Serenata

Lungo le rive del fiume la notte si sta bagnando e nei seni di Lolita i rami muoiono d’amore. I rami muoiono d’amore. La notte canta nuda sui ponti di marzo. Lolita lava il suo corpo con acqua salmastra e … Continua a leggere

Pubblicato in Federico Garcia Lorca | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

I vertici

L’eclissi di chi al patibolo si induce da solo e il bacio scosceso e stellato del tuo cuore nel mio palmo     Eowyn          

Pubblicato in Amore, Il Sentire, La Conoscenza | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Oltre ogni mio confine

Ci sarà posto un giorno per maggiori aperture d’ali, saranno abbandonati questi campi infecondi della negazione. Nell’urto verticale della luce sarà dunque interrotta l’obliquità dell’ombra. Tu mi guardi e vorresti abbracciare i miei silenzi, fitti come il tuo amore, come … Continua a leggere

Pubblicato in Navigando la poesia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La dedica

Ti dedico i miei occhi, le mie labbra, i miei denti. Le poesie? Che te ne fai delle mie poesie scritte perché non sapevo tacere? Che te ne fai delle mie poesie che non ti possono amare? Com’è bello che … Continua a leggere

Pubblicato in Navigando la poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento