Mairi

Graffiava un Vento denso e tumefatto
livido e ghiaccio a sputar di sangue i giorni
mutava il viso suadente e poi d’artiglio
cinico e scaltro
godeva miseria mieteva rancore
Ruggiva possente
venefico e cupo spettro
fra terre deserte e città sopra rovine
bruciava di sale i raccolti e le risate
gemeva fra i tetti crepe di fango e parole crollate
Scordato il tempo del giorno del suo avvento
negli occhi dei tanti la polvere e l’oblio
in bocca i sassi di chi non ha più un senso
negli orecchi il plagio d’ingannevoli zigane
In una notte che ingoiava falci e luna
Mairi pensava che il confine era varcato
quello sottile fra il dovere e il sopportare
quando il rispetto nelle fogne è rovesciato
Niente più ombre a misurare i passi
niente più ladri di pensieri e di emozioni
pallide copie di vite e di persone
che Dio e coscienza
negano e sciolgono nel liquame
Così si armò d’intenzione e di fierezza
alzò la testa e si mosse incontro al giorno
e appese al collo il cuore e la certezza
legati a nastri per non smarrirne i passi
Di fronte al Vento non ebbe esitazione
stese le braccia coi palmi al suo infierire
lui urlò uragano di fronte a tanto ardore
poi si spezzò fra il lacerar di quelle dita
Bastano soffi per dannare ogni cammino
e pochi tozzi di coraggio per tornare
per non temere chi di tuono arma il suo dire
lembi di nebbia senza mano né colpire
 
Eowyn
 
 
 
CRONACHE DEL MONDO EMERSO
 
 
Annunci

Informazioni su Roberta Viotti Eowyn

Semplicemente una cantastorie... Dalla recensione di Chiara Lorenzetti a "Ti ha mai chiamato il mare" " Roberta Viotti, in arte Eowyn è rara poetessa d'amore senza spine. Leggere è immergersi dentro ad una favola ove le parole suscitano immagini delicate e fragili. [...] V'è tra le righe, una tangibile carnale sensualità dell'amore, vissuto come unico ed immortale. La potenza dei versi inchioda e non da scampo alla fuga. [...] Roberta ci mostra con la sua immaginifica poesia, che l'amore è la sola salvezza, il ricondursi alla scoperta di sé."
Questa voce è stata pubblicata in Tra il Viaggio e il Sogno e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...