§ Cento e settantasei §

Accade che le – Maestà – vengano decapitate
e non è sempre la Morte
 
Eowyn
 
 
 
Alison Scarpulla

Alison Scarpulla

Advertisements

Informazioni su Roberta Viotti Eowyn

Semplicemente una cantastorie... Dalla recensione di Chiara Lorenzetti a "Ti ha mai chiamato il mare" " Roberta Viotti, in arte Eowyn è rara poetessa d'amore senza spine. Leggere è immergersi dentro ad una favola ove le parole suscitano immagini delicate e fragili. [...] V'è tra le righe, una tangibile carnale sensualità dell'amore, vissuto come unico ed immortale. La potenza dei versi inchioda e non da scampo alla fuga. [...] Roberta ci mostra con la sua immaginifica poesia, che l'amore è la sola salvezza, il ricondursi alla scoperta di sé."
Questa voce è stata pubblicata in Il Pensiero e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a § Cento e settantasei §

  1. wsa0 ha detto:

    É una previsione ? Le maestà sono come i dragoni anche se li decapiti ne esce fuori un’altra testa peggio di prima. Non ce fine al peggio …

    Mi piace

    • No, è una considerazione.
      Non è necessaria la pena capitale, spesso inciampano in patiboli peggiori e ben più efficaci
      Soprattutto quelli creati con le proprie mani

      Mi piace

      • wsa0 ha detto:

        ho molti dubbi sulla risposta ” sopratutto quelli creati con le proprie mani ” semmai sono le mani dei altri …il mio destino é nelle mie mani fino ad un certo punto …poi subentrano le regole della società a partire dal codice fiscale e tutto il resto…

        Mi piace

      • Ti posso assicurare che certe situazioni ce le andiamo a cercare,quasi creandocele su misura
        Quando ce ne rendiamo conto fatichiamo ad assumercene la responsabilità, nicchiamo, decliniamo, imputiamo ad altri il nostro stato, cerchiamo scusanti per crederci e farci credere più forti e infallibili
        E non sto parlando di potere, influenza, di maestà nel senso stretto del termine, ci sono sfere della vita in cui non entrano nemmeno le regole della società

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...