L’Armonia

Ho un disegno

In realtà l’ho sempre avuto, ma, forse, non era il momento, non ero pronta – il coraggio non era abbastanza non propizio il tempo

O, probabilmente, così come io avevo un disegno, il disegno non voleva ancora me

Quando mi ha scelta è stato semplice, luminoso prenderlo per mano
Ora studio – apprendo – mi offro alla conoscenza con tanta passione e con non pochi ostacoli: stanchezza problemi difficoltà – università? miseria a me e a chi me l’ha fatta fare – la spugna che così tante volte mi sembra di essere sul punto di voler – dover gettare

Poi oggi faccio gli auguri al mio papà e lo vedo un po’ più curvo più incerto – lui – così duro e forte da sembrare insensibile – così sanguigno da diventare iroso

– lui –

che nella vita ha lavorato troppo di passioni e di abbandoni e ora arranca di più

e le braccia non le sa più usare

– lui – che ricaccia il pianto – ch’è uomo d’un pezzo non si veda mai! – quando semina gli occhi sulla mia mamma

– lei –

che la morte l’ha spintonata e vinta da poco – lei –

ci guarda dalla sedia con la sua testa da capinera

e ha la paura ancora nella bocca

– lei – che – signora con un infarto così è incredibile il suo recupero positivo –

 

La mia mamma ha sempre avuto un cuore grande

questo l’ha salvata

 

Ché la malattia non è solo consistenza corpo scienza danno

genetica farmaci

non solo fumo cibo vena sangue alcol

ma un’armonia spezzata fra il corpo e l’anima

 

Oggi è stato una nuova conferma al mio disegno e so che sembrerà scontato sfruttato sospiroso semplice infantile

– banale –

ma voglio aiutare le persone

voglio essere

– Armonia –

 

Tutto qui

 

Eowyn

 

“ L’apprendimento della lezione rende inutile il dolore”

Edward Bach – Medico e Floriterapeuta gallese                                                                    

 

 

1010798_10151727349442922_1477772334_n

 

Informazioni su Roberta Viotti Eowyn

Semplicemente una cantastorie... Dalla recensione di Chiara Lorenzetti a "Ti ha mai chiamato il mare" " Roberta Viotti, in arte Eowyn è rara poetessa d'amore senza spine. Leggere è immergersi dentro ad una favola ove le parole suscitano immagini delicate e fragili. [...] V'è tra le righe, una tangibile carnale sensualità dell'amore, vissuto come unico ed immortale. La potenza dei versi inchioda e non da scampo alla fuga. [...] Roberta ci mostra con la sua immaginifica poesia, che l'amore è la sola salvezza, il ricondursi alla scoperta di sé."
Questa voce è stata pubblicata in Libero Spazio e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’Armonia

  1. chiaralorenzetti ha detto:

    Si, ha ragione Massimo, lo sei

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...