Le lanterne

Ci sono lanterne nelle tue sere
quando le lucciole rauche non rischiarano
e le non parole si rovesciano nelle ossa
dove i colori sferragliano
le crepe notturne si mischiano a un passaggio
e se assaggi l’oceano ne vuoi ancora il furore
Ci sono pagine dentro alle lanterne
quando raccogli il mattino nella gola
– il sapore arde la voce –
e accade che i pensieri perdano gli occhi
e li giri con i piedi come un campo rotondo
una pietra affaticata un aroma
una frase incerta un non fiore
un cielo sgranato un fischio errante
l’obliquo di una pioggia
un sorriso che si apre
un sangue lento un’ala nera
lo scrigno di un arrivo il guscio di uno sguardo
e lì la tua luna
che bacia ogni porta
Ho un papavero rosso nel cuore
 
Eowyn
 
 
 
 
 
205231_325838567503158_780449325_n
Annunci

Informazioni su Roberta Viotti Eowyn

Semplicemente una cantastorie... Dalla recensione di Chiara Lorenzetti a "Ti ha mai chiamato il mare" " Roberta Viotti, in arte Eowyn è rara poetessa d'amore senza spine. Leggere è immergersi dentro ad una favola ove le parole suscitano immagini delicate e fragili. [...] V'è tra le righe, una tangibile carnale sensualità dell'amore, vissuto come unico ed immortale. La potenza dei versi inchioda e non da scampo alla fuga. [...] Roberta ci mostra con la sua immaginifica poesia, che l'amore è la sola salvezza, il ricondursi alla scoperta di sé."
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Il Sentire, Serenità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...