Lo stellato passare

Raramente controllo le mie statistiche, quasi da non ricordarne l’esistenza, spigolose mi pungono il costato – come i bugiardini dei farmaci o le istruzioni d’uso di un nuovo strumento

Ma questo non m’impedisce di rendermi conto di voi che mi seguite – in soli due anni siete diventati tantissimi! – dell’apprezzamento, dei commenti delicati, del rispetto, respiro un’atmosfera serena, ne amo il piacere – gratifica –

Per questo vi ringrazio con tutto il cuore 

Questo post, che vorrebbe  essere d’assoluto unico piacere e condivisione con voi, in realtà, oggi, ha una lieve incrinatura

In questi giorni ho potuto constatare che alcuni versi della mia poesia “Il passo” – che potete leggere Qui – sono stati estrapolati ed utilizzati da una blogger a proprio piacimento – potete verificare QuiQui            

I versi sono molto intimi, hanno significato e senso ben precisi, se nel proprio contesto– che ognuno, poi, vi legga significati secondo la propria sensibilità, il momento, lo stato d’animo, è palese – ma portati in altre situazioni diventano un’usurpazione, un far proprio – stravolgendolo – qualcosa di talmente personale da far parte dell’anima, della vita stessa, di chi l’ha concepito 

Mi chiedo perché

 – mancanza d’ispirazione una sorta di blocco dello scrittore pochi stimoli noia disinteresse esigua fiducia in se stessi nelle proprie capacità – la via più semplice? – 

La persona in questione, debitamente supportata, non è nuova all’agire sbilenco – forse le avrà anche portato qualche vantaggio soddisfazioni personali emotive letterarie

Ecco – potrebbe essere questo – la sua è solo gratitudine nei miei confronti per averla ispirata, magari tempo fa, e io, stolta, non l’ho intuito

– magari le ha procurato qualche soddisfazione – chissà – o ama talmente il mio stile e il mio blog – il nome “amaranto” appare, addirittura, nella sua lirica – da volermi ringraziare, diffondendo la mia scrittura il più possibile

In questo caso potrei e dovrei esserle riconoscente – estremamente – ma, allo stesso tempo, mi sento di pregarla , per il futuro, di

citare il mio nome – la fonte – onde evitare inutili confusioni                                                              – o antipatici equivoci – 

Perdonate la lunga digressione, ma – capita – che non si possa ignorare 

Buona serata, viandanti

e sempre grazie per il vostro stellato passare

Eowyn

cielo-stellato-620x350

Informazioni su Roberta Viotti Eowyn

Semplicemente una cantastorie... Dalla recensione di Chiara Lorenzetti a "Ti ha mai chiamato il mare" " Roberta Viotti, in arte Eowyn è rara poetessa d'amore senza spine. Leggere è immergersi dentro ad una favola ove le parole suscitano immagini delicate e fragili. [...] V'è tra le righe, una tangibile carnale sensualità dell'amore, vissuto come unico ed immortale. La potenza dei versi inchioda e non da scampo alla fuga. [...] Roberta ci mostra con la sua immaginifica poesia, che l'amore è la sola salvezza, il ricondursi alla scoperta di sé."
Questa voce è stata pubblicata in Libero Spazio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Lo stellato passare

  1. semprecarla ha detto:

    La costanza dei tuoi “lettori” racconta chi sei … ☺️

    Liked by 1 persona

  2. manutheartist ha detto:

    Brutte cose, mah…

    Però io ti porto una lieta novella… Ti ho nominato 🙂
    Dai un’occhiata qui: https://manutheartist.wordpress.com/2015/05/04/2-liebster-award-4-0-is-mejo-che-uan/
    spero troverai il tempo per questo ‘award’ 🙂

    Liked by 1 persona

  3. lilasmile ha detto:

    Grazie a te Roberta per le tue parole e non rammaricarti troppo. Purtroppo accadono queste cose 🙂

    Liked by 1 persona

  4. Pingback: Per amor di chiarezza | Amaranto

  5. tonyM ha detto:

    All’alba dei blog spuntarono subito questi indicibili copiatori, parassiti senza dignità
    Buona vita Tony

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...