L’amore che comprende

Apprezzo moltissimo Wayne Walter Dyer, psicoterapeuta statunitense, scrittore, docente, un dottorato in counseling educativo.

Viene affettuosamente chiamato il “padre della motivazione”.

Non sono i riconoscimenti, la fama, la visibilità che stimo, ma la semplicità dell’uomo, il viso aperto e sereno, la luce che sembra diffondere fra essenza e parole. Un’ infanzia, la sua, trascorsa in orfanotrofi e case-famiglia, eppure questo non gli ha impedito di superare molti ostacoli per realizzare i suoi sogni.

Forza, coraggio, determinazione, umiltà, qualità meravigliose che ammiro nelle persone, il non perdersi d’animo, il non autocommiserarsi, ma l’andare incontro alla vita

– Inventarsela – se necessario

Oggi mostra, racconta, agli altri la saggezza del quotidiano, dell’aver appreso dalle esperienze, dagli errori, dal dolore, dal sopra-sottovalutarsi, dall’egoismo, dal troppo dipendere o ignorare, dal facile male che si può infliggere agli altri.

E dell’accrescimento dai pensieri belli, positivi, sani, che spesso ci sfiorano, ci chiamano – e non siamo in grado di trattenere e far germogliare.

Recentemente ha dichiarato di soffrire di leucemia linfatica cronica.

L’Amore che comprende ogni cosa – sa far cose portentose –

Eowyn

Amare se stessi vuol dire accettarsi in quanto persona degna di rispetto,
perchè così si è deciso. Accettarsi vuol dire altresì non lamentarsi.
Le persone che funzionano a pieno ritmo non si lamentano mai,
e in particolare non si dolgono che gli scogli siano duri,
che il cielo si annuvoli, che il ghiaccio sia troppo freddo.
Accettare significa non trovare da dire; la felicità significa non lamentarsi
di quello per cui non c’è niente da fare.
Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.

Wayne W. Dyer

Wayne Walter Dyer

Wayne Walter Dyer

Informazioni su Roberta Viotti Eowyn

Semplicemente una cantastorie... Dalla recensione di Chiara Lorenzetti a "Ti ha mai chiamato il mare" " Roberta Viotti, in arte Eowyn è rara poetessa d'amore senza spine. Leggere è immergersi dentro ad una favola ove le parole suscitano immagini delicate e fragili. [...] V'è tra le righe, una tangibile carnale sensualità dell'amore, vissuto come unico ed immortale. La potenza dei versi inchioda e non da scampo alla fuga. [...] Roberta ci mostra con la sua immaginifica poesia, che l'amore è la sola salvezza, il ricondursi alla scoperta di sé."
Questa voce è stata pubblicata in Libero Spazio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’amore che comprende

  1. gigifaggella ha detto:

    bellissimo post…adoro Wayne Dyer…i suoi libri sono stati un pilastro della mia nuova vita. Grande Roberta!

    Liked by 1 persona

    • Ma che piacere!
      Che, volendo, sembrerebbe tutto anche molto semplice, ma è il Modo in cui lo comunichi, l’Intenzione, l’Empatia, il farsi strada con delicatezza, ma determinazione, nell’animo e nella consapevolezza delle persone, il desiderio di donare apprendimento.
      Di persona puoi contare sul carisma, la voce, l’espressione del corpo, mentre scrivere è molto più arduo, eppure riesce a sortire lo stesso effetto.

      Buona giornata, Gigi, un sorriso

      Liked by 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...