Archivi tag: cambiare

§ Duecento e quarantaquattro §

In base alla visione che abbiamo di ciò che osserviamo, creiamo quella realtà. La questione, qui, è come guardo le cose. Einstein diceva che la domanda più importante da farsi è la seguente: vivo in un universo amichevole o ostile? … Continua a leggere

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Ogni evoluzione ha l’immutevole dentro

Le parole mutano, cambiano, si evolvono con noi, con la mente – i tempi le generazioni i modi mode mondi – Mantengono lo stesso significato, ma s’ingentiliscono ammodernano adeguano – rimpiccioliscono dove etichettano additano definiscono feriscono deturpano progrediscono arricchiscono, volte … Continua a leggere

Pubblicato in Libero Spazio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

§ Cento e ventotto §

Chi dispone l’altrui cammino di tagliole, prima o poi vi si azzanna da solo   Eowyn          

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il taglio

Più dei folli è il senso mutevole e preciso netto come un taglio alla gola ha più vertigini che colline e le unghie spesse dei solitari – E’ come lo dici – a spartire le rive   Eowyn     … Continua a leggere

Pubblicato in Il Sentire, La Conoscenza | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento