Archivi tag: cecità

§ Duecento e cinquantasei §

Difficilmente si alza lo sguardo per vedere                                                          – vedersi – Eowyn

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Duecento e cinquantuno §

Spesso l’evidenza è solo una piccola parte dei problemi – spesso – è anche la meno pericolosa Eowyn

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | 4 commenti

Le frontiere

Spesso le frontiere stanno al di là delle veglie ma si addormentano davanti agli occhi penetranti   Eowyn      

Pubblicato in Nessun Dove | Contrassegnato , , , , , , , , , | 4 commenti

Gli specchi

Amore che mi baci la bocca senza divisa ci sono indovini capovolti negli specchi – ringhiano – e rispetti delicati che diventano acqua   Eowyn    

Pubblicato in Amore | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

§ Cento e settantuno §

I veggenti delle vite altrui hanno occhi incarcerati e bocche spalancate   Eowyn    

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

La storia

Mi raccogliete negli occhi fumosi e mi inventate bigotte stampelle nelle bocche distrutte cigolanti e miopi e perplessi come pantaloni calati Non vi accorgete che non sono zoppa ma smisurata e nevosa come una storia   Eowyn       … Continua a leggere

Pubblicato in Il Sentire, La Conoscenza | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 4 commenti

Il falsario

Non sarà un verso o un tratto a renderti incarnazione né leccare o mordere un senso a proclamarti concreto maestro canto Creatore un sandalo d’oro me – un conio di latta – Illuso in una vetta rintocca clandestino un Ego … Continua a leggere

Pubblicato in Il Sentire, La Conoscenza, La Neritudine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mairi

Graffiava un Vento denso e tumefatto livido e ghiaccio a sputar di sangue i giorni mutava il viso suadente e poi d’artiglio cinico e scaltro godeva miseria mieteva rancore Ruggiva possente venefico e cupo spettro fra terre deserte e città … Continua a leggere

Pubblicato in Tra il Viaggio e il Sogno | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Novantadue §

Lascio inventare e condurre battaglie fantasma alle nebbie, agli illusi, ai pretestuosi. Io mi trascorro nel resto. Eowyn        

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Da”Cecità” di Josè Saramago

Non si può mai sapere in anticipo di cosa siano capaci le persone, bisogna aspettare, dar tempo al tempo, è il tempo che comanda, il tempo è il compagno che sta giocando di fronte a noi, e ha in mano … Continua a leggere

Pubblicato in I Poeti, Josè Saramago | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento