Archivi tag: Ego

§ Duecento e quarantasei §

Nei confronti del mondo mi pongo con umiltà, non con arroganza; con distacco, non con attaccamento. Mi alleno a progettare cose piccole e a realizzarne di grandi e scelgo di pensare in armonia con la natura, piuttosto che secondo il … Continua a leggere

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Le fonti

Lascio ad altrui i panni scardinati lo stare sempre davanti le ultime parole i deliri per scelta il di parte – quando non ci sono le rive – le vesti troppo strette ai fianchi sformate al cuore e i ruoli … Continua a leggere

Pubblicato in Amicizia, Amore, La Realtà, La Vita, Serenità | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Ego

Hanno bocche forate i giudizi quando l’assoluto riempie il ventre all’Io suoni immoti e bercianti onniscienti come stellate sfere sibille eunuchi di ragionevole consistenza narcisi come erezioni e glabri di smaltate occasioni perdute L’argilla rende la vita al fango quando … Continua a leggere

Pubblicato in Ego, Il Sentire, La Neritudine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Duecento e quattordici §

Hanno una stanchezza – le santità ostentate –   Eowyn  

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

§ Duecento e dieci §

Certa noia ripete un ego – e deliri volgari –   Eowyn    

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Le fonti

Lascio ad altrui i panni scardinati lo stare sempre davanti le ultime parole i deliri per scelta il di parte – quando non ci sono le rive – le vesti troppo strette ai fianchi sformate al cuore e i ruoli … Continua a leggere

Pubblicato in Amicizia, Amore, Il Sentire, Introspezione, La Vita, Serenità | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti

L’ascensione

L’arroganza ha un delirio ottuso misura di cartapesta e un Ego incontinente e asceso madido di inganni   Eowyn      

Pubblicato in Ego, Il Sentire, La Neritudine | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

L’iperbole

Oh anima gonfia saluta la decadenza – integra – nel confine di te stessa – mezzo calice – fra l’inguine solitario e una immota urgenza – solo la tua mano a sublimarti – Ecco le mosche in un pugno nel … Continua a leggere

Pubblicato in Ego, Il Sentire | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Cogito ergo sum

Chi di sè vede lettura ad ogni piè sospinto o è molto apprezzato o è un cretino convinto   Eowyn        

Pubblicato in Sorrisi | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti

§ Cento e ventitre §

La mente chiusa e l’ego esondato –  hanno gambe di legno   Eowyn        

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento