Archivi tag: parole

Finding Home

Perchè – tu – apri le parole Eowyn

Pubblicato in L'emozione ha un vento | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

§ Duecento e trentaquattro §

Ho una voce – piovosa di ginestre Eowyn  

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Le stoffe

Mi lascerai guardare le tue parole? Rosse di solitudini lievi e di confini – cerchiano un orizzonte – un modo di essere – come tornare a casa – saggio e divino o folle da incatenare un messaggio che ha un … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, Il Sentire | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

§ Cento e novantacinque §

A volte le parole sono intrattabili   Eowyn      

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Ogni evoluzione ha l’immutevole dentro

Le parole mutano, cambiano, si evolvono con noi, con la mente – i tempi le generazioni i modi mode mondi – Mantengono lo stesso significato, ma s’ingentiliscono ammodernano adeguano – rimpiccioliscono dove etichettano additano definiscono feriscono deturpano progrediscono arricchiscono, volte … Continua a leggere

Pubblicato in Libero Spazio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

§ Cento e dodici §

Poi riavvengo piovosa e terrena e ti sorprendo grembo fra le parole   Eowyn      

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Il viaggio

Lei aveva un sogno legato fra i capelli e spine d’ansia graffiate fra le dita trovare il mare che avevan raccontato portava a terre cullate in fondo agli occhi Ma aveva scarpe leggere e consumate per ogni passo stringeva una … Continua a leggere

Pubblicato in Tra il Viaggio e il Sogno | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

§ Cento e uno §

“Le poesie sono belle perchè ci leggi quel che vuoi” – Cit.   A volte non si dovrebbe, è più assennato e realistico evitare i valori aggiunti Specie se troppo flebile è la luce   Eowyn      

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | 4 commenti

Di Mario Luzi

Quando mi parli al telefono e mi s’aprono d’incanto i paradisi della vocalità – gli accordi e i tocchi d’arpa soffici appena subsquillanti di quella voce dai precordi sono tuoi, sì, ma intanto è il calmo pelago della muliebrità che … Continua a leggere

Pubblicato in I Poeti, Mario Luzi | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento