Archivi tag: sera

L’oblio

Quando cade l’ultimo crepuscolo la sera si inclina all’ombra rovesciata e offerta indefinita come una grotta d’ebano il tempo fermo nelle gambe amanti il giro dei respiri un sapore socchiuso la ragione di neve della follia e spalancata come le … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, Il Sentire | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Le ginocchia e le torri

Mi piace Milano   piovosa di guglie e di piedi stranieri, mossa grassa – a caso – bieca e tardiva, e poi scarna e svelta e arrogante – case dentro le case obliqua, nei tramonti scardinati, greve e petulante, distesa … Continua a leggere

Pubblicato in Libero Spazio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

§ Cento e quattordici §

Nei baveri rialzati delle foglie ventose si stringe la terra improvvisa di sere     Eowyn      

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

§ Cinquanta §

Una voce improvvisa, un respiro, la carezza di un passaggio, una promessa, un bavero rialzato, lontana la musica di un basso, un autunno tardivo e tu, felice nella sera    

Pubblicato in Il Pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti